Firma anche tu per un futuro di cittadinanza consapevole!

Scritto da Daniela Denaro il . Postato in eventi

L’educazione civica come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado: questa la proposta di legge di iniziativa popolare che numerosi sindaci italiani, con il sostegno dell’Anci, hanno depositato in Corte di Cassazione il 14 giugno scorso con la speranza che diventi legge.
 
La raccolta firme inizierà il 20 luglio in numerosissime piazze italiane, Vercelli sarà tra quelle. “Abbiamo sposato immediatamente l’iniziativa – afferma il sindaco Forte - è necessario che le nuove generazioni conoscano i principi costituzionali per gettare le basi per un futuro di cittadinanza attiva”.  
Affinché l’idea diventi realtà è necessario raccogliere cinquantamila firme in sei mesi, il numero necessario per il deposito della proposta di legge in Parlamento. “Noi faremo la nostra parte – commenta l’Assessore all’Istruzione e Politiche Giovanili Maria Moccia – saremo presenti venerdì 20 luglio dalle 9 alle 13 sotto i portici di Palazzo di Città di fronte all’Informagiovani, per distribuire materiale informativo, illustrare l’articolato della proposta di legge e naturalmente raccogliere le firme”.
 
Venerdì sarà solo il punto di partenza, chi non riuscisse a firmare in quella giornata, infatti può passare all’Informagiovani in orario di apertura per dare il suo contributo alla proposta di legge, con una semplice firma.