CCR NEWS - Il consiglio comunale dei ragazzi

Per il secondo anno consecutivo, nella nostra città è attivo il Consiglio Comunale dei Ragazzi. Uno strumento educativo e partecipativo fortemente voluto e sostenuto da questa Amministrazione, realizzato grazie alla preziosa collaborazione delle Scuole. Quest’anno il Comune ci ha chiesto di rendere più bello il parco “Iqbal Masih” e di di elaborare idee per “Diverstudio”, il futuro spazio per i ragazzi progettato dallo scorso CCR che tra poco verrà realizzato.
  Facciamo qualche domanda al nostro Sindaco Maura Forte.
PERCHE’ HA VOLUTO IL CCR NELLA NOSTRA CITTA’?
Il CCR era un punto del mio programma per sensibilizzare e avvicinare i giovanissimi alle Istituzioni e fa comprendere il significato di “governo della cosa pubblica”.
COSA SI ASPETTA DA QUESTO PROGETTO?
Ho molte speranze, visto il lavoro che i vostri colleghi hanno portato avanti lo scorso anno, sono idee mature e in linea con lo spirito di questa Amministrazione.
PENSA CHE I RAGAZZI SIANO ALL’ALTEZZA DI QUESTO COMPITO?
L’impegno e la consapevolezza fanno di voi cittadini importanti, in grado di discutere e dare risposte sincere, senza doppi fini, se non il bene comune. Siete i cittadini del futuro e, magari
 
Sentiamo adesso cosa ha da dirci l’Assessore Andrea Raineri, l’anima di questo progetto, colui che ha seguito più di tutti il nostro lavoro.
QUALI SONO LE SPERANZE CHE RIPONE IN NOI RAGAZZI?
Voi giovani non dovete perdere mai la passione! Appassionatevi a tutto quello che fate e alle persone. Siamo fatti per stare con gli altri, mettendo sempre le persone al centro. Da Amministratori avete sperimentato che gli altri vi obbligano a vedere le cose non a senso unico, a passare dal “secondo me” al “secondo noi”. Impegnatevi per raggiungere gli obiettivi e viverli in pieno. Da voi mi aspetto consapevolezza, passione e che al centro delle decisioni ci siano le persone e le loro esigenze.
Ed ora due domande anche al Sindaco dei ragazzi Loredana Gogeanu.
CHE COSA SI PROVA AD ESSERE SINDACO?
È un onore e una grande responsabilità.
COSA HAI PROVATO QUANDO SEI STATA ELETTA?
Ero contenta, non me l’aspettavo.
PENSI CHE POSSIATE REALIZZARE QUALCOSA DI BELLO PER VERCELLI?
Certo, perché le idee sono proposte da noi ragazzi.
QUAL E’ STATO IL MOMENTO PIU’ BELLO DEL CCR?
È stata l’elezione a Consigliere comunale dei ragazzi e poi a Sindaco.
Matilde
 
PARCO IQBAL MASIH
Cari concittadini, siamo fieri di presentarvi il progetto elaborato in questi mesi coinvolgendo tutti i ragazzi di Vercelli per rendere ancora più bello il parco “Iqbal Masih”
Per trasformarlo nel parco dei ragazzi, vorremmo che venissero installate alcune strutture per renderlo più utilizzabile e interessante, inserendo arredi che non sono presenti in altri spazi verdi della città. Inoltre ci piacerebbe fosse realizzato uno spazio bello, allegro e colorato in cui ognuno possa lasciare il proprio segno.
Abbiamo pensato, in particolare, a cosa potesse essere interessante per i ragazzi dai 10 ai 16 anni per potersi rilassare, divertire, stare insieme in contatto con la natura e sfogarsi.
Ci piacerebbe che noi ragazzi fossimo coinvolti nella realizzazione concreta del parco, e per la preparazione degli eventi e delle attività, nella pubblicizzazione delle iniziative e nella pulizia.
Vorremmo che, all’interno del parco, ci fosse una casetta, di circa 10 m2, con all’interno puff, tavoli e sedie. Per realizzarla si potrebbero utilizzare dei bancali, materiale di riciclo e di chiedere aiuto agli artigiani della zona produttiva adiacente. Genitori e associazioni di volontariato potrebbero fornirci mano d’opera e arredi di recupero.
Desidereremmo anche un campetto multi sport (calcio, pallavolo e basket) con porte, canestri e rete. Ci piacerebbe, inoltre, fossero installate delle macchinette per il cibo e le bevande, possibilmente ad energia solare e con una copertura per ripararle dalla pioggia.
Per finire ci piacerebbe ci fosse un servizio wi fi libero e gratuito.
Per quel che riguarda l’abbellimento dello spazio, in base alle risorse a disposizione, vorremmo realizzare dei murales, magari creati in collaborazione con gli studenti del Liceo Artistico.
I murales dovrebbero riguardare la storia di Iqbal Masih e i valori della solidarietà e dell’amicizia.
Sogneremmo, inoltre, delle panchine artistiche di diversi colori e con frasi significative (ogni ragazzo potrà personalizzare una panchina o parte di essa).
Si pensava di sistemare le panchine già presenti e recuperarne altre da aggiustare, senza acquistarne di nuove.
Noi saremmo disponibili a realizzare sia i murales, sia le panchine, magari attraverso un laboratorio artistico che coinvolga anche i nostri compagni.
Durante l’anno ci piacerebbe fossero realizzate alcune attività per valorizzare il parco.
Elencandole in ordine di priorità vorremmo:
 Tornei paint – ball
 Tornei laser – game
 Tornei sportivi
 Feste a tema
 Media’s got talent
 Concorso graffiti
 Grigliata
 Mercatini dei ragazzi
 Gare con macchine radiocomandate
 Club del libro
 
Tra gli eventi, da realizzare eccezionalmente, ci piacerebbe, in ordine di priorità, che ci fossero:
Pizza party
Color mob /festa holi
 Nutella party
 Schiuma party
 Battaglia di gavettoni
 Street food
 Cinema all’aperto
 Discoteca all’aperto
 Concerti
 Pista go cart
 Firma copie persone famose
 
Ed ecco qui la Giunta dei ragazzi
(nella foto, insieme al Sindaco Forte, agli Assessori Raineri e Cometti e al Sindaco dei Ragazzi):
Andrea Leporati (Vice-Sindaco);
Dea Heqimi (Assessore all’Ambiente);
Chiara Melissa (Assessore all’Arte);
Oussama El Mouden (Assessore al Bilancio);
Romeo Pera (Assessore a Eventi e manifestazioni).
 
Per quel che riguarda “Diverstudio”, la stanza dei ragazzi, ci piacerebbe che potessero essere realizzate alcune attività oltre a quelle già previste dai nostri colleghi dello scorso CCR.
Tra le attività presenti tutto l’anno ci piacerebbe ci fossero (in ordine di priorità):
 Tornei PS4
 Giornate film
 Tornei di calciobalilla
 Tornei di ping pong
 Cassetta sos ragazzi
 Tornei di carte
 Gruppi di studio / ripetizioni
 
Tra gli eventi, da realizzare eccezionalmente, ci piacerebbe ci fossero (in ordine di priorità):
 Torneo video games
 Feste a tema
 Decorare insieme le stanze
 Feste di compleanno
 Torneo di giochi da tavolo
 
E adesso alcune interviste che abbiamo raccolto per sapere che cosa ne pensa la gente del nostro operato.
Iniziamo ascoltando il parere della Prof. Rosa Letizia Levantino.
PENSA CHE VERCELLI SIA UNA CITTA A MISURA DI RAGAZZI?
Si, è vivibile e ha un centro a misura d’uomo in cui i giovani possono facilmente incontrarsi.
COSA PENSA DEL CCR?
È uno strumento utile perché i ragazzi hanno modo di far sentire le loro idee e le loro necessità, confrontandosi con gli adulti. Inoltre è un modo di entrare in contatto con la reale amministrazione di una città.
E DEL PROGETTO DEI RAGAZZI?
Penso abbiate avuto idee carine e realizzabili con l’impegno di tutti.
PENSA SIA GIUSTO CHE I RAGAZZI POSSANO DECIDERE QUALCOSA PER LA PROPRIA CITTA’?
Assolutamente si, è giusto coinvolgervi nelle decisioni riguardanti la città per responsabilizzarvi e rendervi protagonisti, sin da ora, del vostro futuro da cittadini consapevoli.
Sentiamo ora che ne pensa una mamma.
PENSA CHE VERCELLI SIA UNA CITTA A MISURA DI RAGAZZI?
È una città sicura e tranquilla, ma non ha molto per il divertimento dei ragazzi. Servirebbe uno spazio per giovani dove potersi confrontare, fare i compiti insieme.
COSA PENSA DEL CCR?
È un’ottima iniziativa, sperando abbia un seguito, perché nessuno meglio di voi ragazzi può conoscere le vostre necessità.
E DEL PROGETTO DEI RAGAZZI?
Se puntate su cose semplici e realizzabili sono sicura che realizzerete qualcosa di bello.
PENSA SIA GIUSTO CHE I RAGAZZI POSSANO DECIDERE QUALCOSA PER LA PROPRIA CITTA’?
Certo, assolutamente si.
Proseguiamo chiedendo un parere anche a Loredana Toffanello, collaboratrice scolastica.
PENSA CHE VERCELLI SIA UNA CITTA A MISURA DI RAGAZZI?
Si, perché offre tante possibilità.
COSA PENSA DEL CCR?
È una buona iniziativa.
E DEL PROGETTO DEI RAGAZZI?
Penso sia bello e creativo.
PENSA SIA GIUSTO CHE I RAGAZZI POSSANO DECIDERE QUALCOSA PER LA PROPRIA CITTA’?
Certo, essendo più giovani avete idee più fresche.
Adesso la parola ad un cittadino.
PENSA CHE VERCELLI SIA UNA CITTA A MISURA DI RAGAZZI?
No, c’è spazio solo per adulti e piccoli.
COSA PENSA DEL CCR?
Penso sia una bella cosa perché avete delle belle idee per la nostra città.
E DEL PROGETTO DEI RAGAZZI?
Son sicuro che riuscirà un bel lavoro.
PENSA SIA GIUSTO CHE I RAGAZZI POSSANO DECIDERE QUALCOSA PER LA PROPRIA CITTA’?
Si, certamente.
Concludiamo con le idee di una nostra coetanea.
PENSI CHE VERCELLI SIA UNA CITTA A MISURA DI RAGAZZI?
Si, è piccola e con molte funzionalità.
COSA PENSI DEL CCR?
È bello perché ci si impegna per migliorare Vercelli e renderla una città ideale per noi ragazzi.
E DEL PROGETTO DEI TUOI AMICI?
Sono proposte adatte per ragazzi della nostra età.
PENSI SIA GIUSTO CHE I RAGAZZI POSSANO DECIDERE QUALCOSA PER LA PROPRIA CITTA’?
Si, certamente.
Concludiamo con le idee di una nostra coetanea.
PENSI CHE VERCELLI SIA UNA CITTA A MISURA DI RAGAZZI?
Si, è piccola e con molte funzionalità.
COSA PENSI DEL CCR?
È bello perché ci si impegna per migliorare Vercelli e renderla una città ideale per noi ragazzi.
E DEL PROGETTO DEI TUOI AMICI?
Sono proposte adatte per ragazzi della nostra età.
PENSI SIA GIUSTO CHE I RAGAZZI POSSANO DECIDERE QUALCOSA PER LA PROPRIA CITTA’?
Si, perché anche i ragazzi fanno parte della città.
 
Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è un progetto educativo che richiede ai ragazzi di impegnarsi in un’esperienza concreta di gestione del bene comune, permettendo così di integrare conoscenza e partecipazione.
Proprio grazie a questa esperienza e alla sua rielaborazione, si creano degli automatismi positivi di tipo democratico che costituiscono radici culturali che permangono, stimolando la giusta motivazione per partecipare.
Il percorso impegna i ragazzi per tutto l’anno. La prima fase è interamente scolastica e coinvolge tutte le classi seconde delle Scuole Secondarie di Primo grado (Medie). I ragazzi sono guidati alla conoscenza delle Istituzioni e dei loro Amministratori ed elaborano, attraverso un laboratorio partecipativo, un progetto di classe condiviso. Successivamente eleggono i propri rappresentanti, che vanno a comporre il Consiglio Comunale dei Ragazzi vero e proprio, che si riunisce nella sala del Consiglio del palazzo comunale.
Qui i ragazzi si confrontano tra di loro e con la Giunta “dei grandi”, sempre coinvolgendo
unico di tutto il CCR. Solo dopo aver raggiunto questo risultato eleggono il proprio Sindaco dei ragazzi, il Vice-Sindaco e gli Assessori utili per la realizzazione del progetto. In ultimo, il CCR coinvolge tutti i coetanei nella fase realizzativa.
 
VERCELLI GIOVANI

VERCELLI GIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INFORMAGIOVANI

INFORMAGIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 800
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI
Lunedì 9.30-12.30
Mercoledì 14-17
Venerdì 9.30-12.30
SERVIZIOCIVILEVERCELLI

SERVIZIOCIVILEVERCELLI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
Tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.