Barbara

Scritto il .

Sono Barbara, ho 26 anni (quasi 27) e abito a Salabue, ridente paesino adagiato sulle colline monferrine tra Casale e Asti. Dopo la maturità classica ho conseguito una laurea di primo livello in Lingue e Letterature straniere moderne presso l'Università del Piemonte Orientale ed ora sto elaborando la mia tesi di laurea magistrale, che spero di terminare entro l'anno. Il futuro per ora è una macchia confusa e incerta, visto che mi piacerebbe fare l'insegnante di inglese alle medie ma il periodo non è molto propizio. Quindi ho deciso di prendermi quest'anno  per fare un'esperienza pratica che non avevo, dato che non ho mai lavorato prima. Sono stata per anni animatrice nell'oratorio di un paese vicino, esperienza che probabilmente mi ha influenzato nella scelta di un'attività che fosse improntata al miglioramento di un servizio a beneficio di tutti. Oltre all'animazione ho un altro hobby, il clarinetto, che suono da anni in una banda.
Svolgo il mio servizio presso la Biblioteca Civica, nella quale affianco la mia OLP in svariate attività. La prima riguarda il controllo delle consultazioni dei documenti delle sezioni Archivio Storico e Manoscritti e Rari, che prevede la consegna di un modulo che l'utente è tenuto a compilare e la sorveglianza della consultazione, dal momento che i documenti sono preziosi o comunque delicati e non devono essere rovinati. La seconda è di supporto al reference, ossia alla risposta alle domande poste dagli utenti, sia fisici che in remoto, riguardo ai documenti posseduti dalla Biblioteca o a ricerche su specifici argomenti. La terza infine riguarda tutte le fasi del trattamento di un libro per l'ingresso in biblioteca: supporto nella predispozione di elenchi di selezione d'acquisto (che seguono le politiche di acquisto della biblioteca sulla base delle raccolte già presenti e le richieste fatte dagli Stessi utenti della biblioteca); verifica della fornitura tramite la bolla d'accompagnamento e dell'integrità del libro; registazione del libro nel registro cronologico d'ingresso cartaceo e negli inventari topografici delle sezioni a magazzino; timbratura e etichettatura delle nuove acquisizioni (Acquisti e Doni); collocazione nelle sezioni relative a magazzino e nelle Sale Consultazioni. Al Termine di questo processo il libro è pronto per la consultazione. Per queste attività è indispensabile eseguire ricerche bibliografiche sui cataloghi elettronici OPAC (Online Public Access Catalogue) SBN (Sistema Bibliotecario Nazionale) e su www.librinlinea.it, catalogo di tutte le biblioteche piemontesi.