«Si sente il mare» - Breve storia di un dono

21 dicembre 2017. Con l’imminenza delle festività natalizie, l’incontro di formazione avvenuto quel giorno è stato anche una festa. Con tanto di scambio di regali: tutti noi abbiamo portato un dono, qualcosa che rappresentasse noi stessi in quel momento del nostro percorso come volontari - o un tratto di noi stessi in generale.
 
Ognuno di noi ha raccolto uno dei regali che occupavano il centro del nostro cerchio, senza sapere chi fosse il suo autore. Ognuno di noi ha avuto tre tentativi per scoprire l’identità di questo autore, anche sulla base di quanto scoperto dei propri compagni durante le precedenti attività (non molto, ma comunque qualcosa.).
 
Ho raccolto l’ultimo dono rimasto - un piccolo oggetto avvolto in una carta tra il lilla e il lilla scuro.
Tastandolo, senza pensarci troppo, sembrava qualcosa di simile ad una barchetta.
Non era una barchetta, era una conchiglia. Qualcosa che appartiene all’acqua, in ogni caso.
I miei tre tentativi si susseguono senza successo e alla fine il donatore si rivela: è Vlad, uno dei ragazzi dell’UPO. Ha scelto di donare una conchiglia perché ama il mare (e me l’aveva pure detto - dovrei stare più attento…); nel parlarci di questo suo tratto ha fatto cenno all’estate scorsa, quando ha camminato sulle spiagge della Liguria - è qui che deve aver trovato questa conchiglia.
È buffo che il suo regalo sia finito tra le mani di una persona che ha visto il Mar Ligure nello stesso periodo
 
Qualche volta ho avvicinato la conchiglia all’orecchio, per capire se è vero che «si sente il mare». Lo sento, in effetti.
Sì, a ben vedere si sente l’eco dell’aria che vibra all’interno della cavità della conchiglia - costituita da carbonato di calcio, un materiale duro sul quale le onde sonore rimbalzano più volte...
In questa occasione, però, preferisco pensare che Vlad abbia donato un frammento di mare - o del suo sciabordio.
 
Adesso la conchiglia fa compagnia al guscio di un dollaro della sabbia, sul ripiano di una libreria nella mia stanza (qui di fianco riporto una prova di quanto dico.).
 
Alla prossima.

Tags: serviziocivilevercelli, vercelligiovani fuoridalcomune doni formazionegenerale

VERCELLI GIOVANI

VERCELLI GIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INFORMAGIOVANI

INFORMAGIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 800
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI
Lunedì 9.30-12.30
Mercoledì 14-17
Venerdì 9.30-12.30
SERVIZIOCIVILEVERCELLI

SERVIZIOCIVILEVERCELLI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
Tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Site Meter