XXIV VIOTTI FESTIVAL - MOREAU E KADOUCH AL TEATRO CIVICO

Sabato 9 aprile 2022 al Teatro Civico (via Monte di Pietà 15) ore 21, si terrà il Concerto in abbonamento con protagonisti 
Edgar Moreau al violoncello e David Kadouch al pianoforte.

 Programma

Vivaldi - Sonata in mi minore, op. 14 n. 5 RV 40
Marcello - Sonata in fa maggiore, op. 2 n. 1
Stravinskij (arr. G. Piatigorskij) - Suite Italienne
Morricone - Pagine da C’era una volta il West, Mission, Nuovo Cinema Paradiso
Paganini - Introduzione e variazioni (Sonata a Preghiera) dal Mosè di Gioachino Rossini

TRA I SECOLI A PASSO DI DANZA: MOREAU E KADOUCH AL TEATRO CIVICO

 Se è vero che il tempo ben speso passa in un attimo, il concerto di sabato 9 aprile al Teatro Civico di Vercelli (ore 21, concerto in abbonamento), capace com'è di volare leggero su tre secoli di musica, apparirà breve come un respiro. Eppure si tratta di uno degli appuntamenti più importanti del XXIV Viotti Festival, in quanto dà il benvenuto a Vercelli a due interpreti acclamati in tutto il mondo: il violoncellista Edgar Moreau e il pianista David Kadouch.

Fortemente voluti dalla Camerata Ducale, organizzatrice del Festival, Moreau e Kadouch sono arrivati giovanissimi alla ribalta internazionale e da anni sono una presenza fissa sui più prestigiosi palcoscenici del mondo, forti di una musicalità e di un'espressività che lasciano ammirati sia il pubblico sia la critica. Quando si esibiscono insieme, come nella serata vercellese, formano un duo che spicca per la profondità dell'interpretazione e allo stesso tempo, in uno dei “miracoli” riservati solo ai grandi musicisti, per la sublime leggerezza con cui affrontano il loro repertorio. E il concerto del Civico è un perfetto esempio delle loro magistrali capacità: passa infatti con disinvoltura dal fascinoso Settecento di Vivaldi e Marcello all'Ottocento di Paganini per arrivare alla meravigliosa Suite Italienne di Stravinskij e a un florilegio di celebri pagine di Ennio Morricone, del tutto a suo agio – cosa che avrebbe sicuramente apprezzato – nel confronto con i “monumenti” della musica classica.

 

BIGLIETTI

Da 5 a 22 € online sul sito www.viottifestival.it e presso la biglietteria “Viotti Club” via G. Ferraris 14, Vercelli, dal lunedì al venerdì dalle 13 alle 18.50 – Riduzioni per under 25, over 65, soci Coop.

 

INFORMAZIONI

www.viottifestival.it – email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – cell. 329 1260732

 

SOLIDARIETA’ & CULTURA: BIGLIETTO SOSPESO


Con l’iniziativa del “biglietto sospeso” 10 biglietti gratuiti (in parte acquistati da privati e in parte offerti dal Festival) sono a disposizione delle Associazioni Solidali del territorio che sono invitate a contattare l’organizzazione del Festival (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) per farne richiesta per offrirli a coloro che non possono permettersi di andare a teatro.

 

BIOGRAFIE

Edgar Moreau inizia a studiare violoncello a 4 anni e il pianoforte a 6. Compie gli studi al Conservatorio di Parigi e li prosegue con diversi corsi di perfezionamento. Ad appena 11 anni si esibisce come solista con l’Orchestra del Teatro Regio di Torino e compie una tournée in Russia e Giappone. Premiato giovanissimo al Concorso Tchajkovskij di Mosca e al Rostropovich di Parigi, può vantare collaborazioni con Valery Gergiev, Gidon Kremer, András Schiff, Yuri Bashmet, Krzysztof Penderecki e Gustavo Dudamel. Ha suonato tra le altre con l’Orchestre de Paris, l’Orchestre National de France, la Filarmonica di Mosca, l’Orchestra Simon Bolivar del Venezuela, la Sinfonica di Honk Kong. Il suo primo disco è stato pubblicato nel 2014 e due anni dopo è uscito il Cd GiovinCello, florilegio di concerti barocchi, con cui ha vinto l’ECHO Classik nel 2016, uno dei più importanti premi discografici al mondo. Di recente ha pubblicato con Warner il suo ultimo album Transmission con la Luzerner Sinfonieorchester.

David Kadouch, originario di Nizza, perfezionatosi con Maria-Joao Pires, Daniel Barenboim e Itzhak Perlman, è stato acclamato come Giovane talento rivelazione alle Victoires de la Musique 2010 e Giovane artista dell'anno ai Classical Music Awards 2011. Presente a molti festival tra i quali Lucerna, Verbier, Gerusalemme, Aix-en-Provence, Colmar e in Cina, si esibisce regolarmente in campo cameristico con artisti quali Renaud e Gautier Capuçon, Sol Gabetta e naturalmente Edgar Moreau, oltre che con i quartetti Ebène, Modigliani, Quiroga. È stato solista con, tra le molte altre, BBC Symphony Orchestra, Orchestre Philharmonique de Radio France, Orchestre National de France, Israel Philharmonic, Munich Symphony, Hong Kong Sinfonietta, Vancouver Symphony Orchestra e Symphoniker Hamburg.Ha tenuto recital in tutto il mondo, da Bruxelles e Londra a Vienna, Amsterdam e Miami. Il suo ultimo cd Revolution è stato acclamato dalla critica e ha vinto il premio Choc Classica 2019.

 

Il prossimo appuntamento con il VIOTTI Festival è in programma sabato 16 aprile al Teatro Civico (ore 21), con protagonisti Guido Rimonda violino, Pier Carlo Orizio direttore e la CAMERATA DUCALE (concerto inizialmente programmato al 26.3, spostato per motivi di salute del direttore, sono validi i biglietti già emessi e gli abbonamenti).

 

Ripartono inoltre gli appuntamenti con la rassegna VIOTTI Tea dedicata ai giovani talenti, mercoledì 7 aprile 2022, ore 17 Olha Kuzmina (pianoforte) Stephan Pauline (violoncello) musiche di: Bach, Beethoven, Chopin, Moszkowski, Lissenko. Ingresso 5 €, Viotti Club via Ferraris, 14 – Vercelli.

 

 

***

 

 

L’attività della Camerata Ducale e del Viotti Festival è sostenuta dal Ministero della Cultura, la Regione Piemonte, il Comune di Vercelli, la Fondazione CRT, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, la Provincia di Vercelli, Mudi Riso, NOVACOOP, ATENA-IREN in collaborazione con ATL Biella Valsesia Vercelli, ASCOM Vercelli e Provincia, Museo Leone, Strada del Riso Vercellese di Qualità, AIAM Associazione Italiana Attività Musicali, CIDIM Comitato Nazionale Italiano Musica e con importanti media partner.

 

 

CONTATTI:

Carolina Melpignano
Ufficio Stampa
Camerata Ducale & Viotti Festival
www.viottifestival.it
Camerata Ducale

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cell. 366 30 54 181

VERCELLI GIOVANI

VERCELLI GIOVANI

Via Laviny 67, Vercelli
tel. 379 101 5881
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INFORMAGIOVANI

INFORMAGIOVANI

Via Laviny 67, Vercelli
tel. 379 101 5881
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI
Lunedì 9-12 / 14-17
Martedì 9-12
Mercoledì 9-12 / 14-17
Venerdì 9-12
(in altri orari su appuntamento)
SERVIZIOCIVILEVERCELLI

SERVIZIOCIVILEVERCELLI

Via Laviny 67, Vercelli
Tel. 338 5735 485
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.