UN SABATO A CASALE

Scritto da Giovanna Mallardi il .

Sabato 24 Agosto, noi volontarie Chiara e Giovanna, rispettivamente dei musei MAC e Leone, abbiamo partecipato all’evento dal titolo “Scultura Sublime: Dalle Chiese e Dai Palazzi - le sculture del Loggiato tra Piemonte e Lombardia” presso il Museo Civico Gipsoteca Bistolfi di Casale Monferrato.

La guida, Costanza Biani, ha illustrato opere di donazioni confluite all’interno del museo risalenti al periodo compreso tra il 1400 e 1500.

In particolare, le prime opere che aprono la collezione del Loggiato sono due rilievi in marmo rappresentanti san Marco e santa Caterina.

Questi due rilievi di soggetto religioso, molto probabilmente, facevano parte di una composizione più ampia, “un polittico”, creato per la Cattedrale di S. Evasio, di cui però non si ha certezza.

Alcuni pezzi che mostrano residui di pittura in grigio chiaro fanno pensare a delle composizioni policrome. La fattura è di ottima qualità. I rilievi si presentano infatti molto dettagliati iconograficamente e le cornici sono mistilinee. Inoltre, sono presenti tutti gli attributi dei due santi.

Non si hanno molte notizie ma con molta probabilità si tratta di maestranze lombarde attive in Piemonte tra il 1450 e il 1460.

Per conoscere gli altri pezzi della collezione del Loggiato noi volontarie vi invitiamo a visitare personalmente il museo.

A presto!