Attenzione ai dettagli!

Lo staff e i volontari del servizio civile del Museo Borgogna in trasferta all’Arca e in Pinacoteca Arcivescovile, per ammirare le opere scultoree di Francesco Messina in “Prodigi di bellezza, 120 opere a 120 anni dalla nascita”.

 

La mostra si articola su tre sedi, ognuna con una sua atmosfera e scenografia particolare, dove le sculture diventano le vere protagoniste.

Il verismo di Messina lo si coglie nei dettagli: il sorrisetto appena accennato su un volto, la vena pulsante del collo, il gesto quotidiano del guardarsi allo specchio, la posa aggraziata della ballerina durante un passo di danza o mentre si allaccia le scarpette, la corsa frenetica dei cavalli.

Sia nelle opere finite, sia nei bozzetti sono questi i particolari che hanno catturato la nostra attenzione!

 

Quale ha colpito di più voi?

 

Se non siete ancora andati a visitarla... affrettatevi!

 

Chiuderà il 27 febbraio.

 

Di seguito trovate il link con le informazioni sulla mostra e quello per andare a vedere il video che abbiamo realizzato!

 

Link mostra: https://www.comune.vercelli.it/cultura-turismo/mostra-francesco-messina-prodigi-bellezza-120-opere-120-anni-dalla-nascita-dal-19

Link video: https://fb.watch/b5PAaP1HzO 

 

 

Jordan Kana e Giulia Recanzone