Ciao, sono Giulia, per tutti Giuls

Scritto da Giulia Cafasso il .

Ciao, mi chiamo Giulia (che nome originale, direte voi), ho 23 anni e sono di Morano sul Po, un piccolo paesino del Monferrato, famoso per il suo autodromo. 

Per potervi far capire che persona sono, direi che posso partire da quelli che sono i miei hobby, o per meglio specificare le mie passioni. Amo moltissimo dipingere, amo l'arte e in particolare l'arte medievale. Sono appassionata di parchi divertimento (dire che conosco Gardaland a memoria è esagerato?) ma ne ho visitati la metà di quelli che vorrei. Amo tantissimo leggere - tanto che ho dedicato a questa mia passione e in particolare al fascino che nutro per i libri il mio primo tatuaggio - e fare il mio anno di Servizio Civile all'interno della Biblioteca Civica di Casale Monferrato è proprio una fortuna! E' un ambiente amichevole, cordiale: ti accoglie e ti guida, senza giudicarti e anzi, accompagnandoti in questa avventura per mano. 

I miei OLP (per i novelli: operatori locali di progetto) sono persone fantastiche, sempre pronte ad aiutare e a farci sentire parte di questo grande progetto. In questi primi giorni di servizio mi sono sentita e mi sento un po' persa, spaesata, ma sento che sto facendo la cosa giusta, non solo per dare un servizio alla cittadinanza (diciamocelo, leggere non fa per niente male, se non alla vista) ma anche perché so che da questa avventura non potrò che trarne tesoro. 

Scrivo queste ultime righe per fare un grande in bocca al lupo ai miei compagni di viaggio e sempre a loro un grande augurio, affinché possano trarre dal Servizio Civile tutto il meglio che questo può dar loro. 

 

Alla prossima, Giulia :)