Assunzioni Enel: 3000 posti anche per diplomati

Enel, seguendo un piano triennale di assunzioni (2016 - 2020) mette a disposizione 3.000 posti di lavoro riservati sia a diplomati che laureati.

In varie sedi d'Italia, Enel assume diplomati in posizioni tecnico operative, questi sono i requisiti essenziali: 

- avere un diploma tecnico p professionale quinquennale

- avere un'età compresa tra i 18 e i 29 anni 

- avere competenze tecniche in ambito elettrico/elettronico/meccanico

- saper utilizzare strumenti informatici e digitali 

- essere disponibili a reperibilità 

- essere in possesso di buone capacità organizzative, relazionali e di problem solving 

- possedere una predisposizione al lavoro in team, sensibilità ai temi della sicurezza e puntualità 

 

Per quanto concerne le rimanenti posizioni Enel ricerca a milano: Public Transport Business Development and Sales Specialist; Inverter Specialist; Digital Application Developers.

A Roma: Junior Infrastructure & Network; Operation Planner Specialist; Customer Experience Design Expert; Operation Technical Support; Origination and Long Term Contracts Analyst; Supply Chain Project Manager; Intellectual Property Manager; Sales & Operational Planner; Market Analyst Global Trading; Software Developer Engineer.

Per candidarsi è necessario visitare le sezione "Lavora con noi" del sito web di Enel Energia, cliccando poi sulla sezione "Posizioni Aperte" sarà dunque possibile selezionare le offerte più vicine al proprio profilo lavorativo.

 

 

VERCELLI GIOVANI

VERCELLI GIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INFORMAGIOVANI

INFORMAGIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 800
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI
Lunedì 9.30-12.30
Mercoledì 14-17
Venerdì 9.30-12.30
SERVIZIOCIVILEVERCELLI

SERVIZIOCIVILEVERCELLI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
Tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.