Ho presentato la domanda, e ora?

Il bando si è chiuso il 28 settembre. La strada è stata un po' lunga e complicata ma ce l'hai fatta!

Intanto forse hai già imparato qualcosa di nuovo: come ci si candida per un Concorso pubblico, percorso che richiede di rispettare il principio della trasparenza. 

Se la tua domanda consegnata è corretta, non riceverai nessuna comunicazione scritta ma il tuo nome verrà pubblicato su questo sito, entro qualche giorno dalla scadenza del bando, nell'elenco di coloro che sono ammessi al percorso selettivo. Solo se riscontreremo dei problemi che il bando prevede sanabili ti contatteremo. 

Ricorda che non basta aver presentato domanda scritta entro i termini del bando: se non ti presenti al percorso selettivo (una giornata di gruppo e una giornata di colloqui) verrai esclusa/o.
Non verranno inviate comunicazioni scritte al riguardo: pubblicheremo solo qui le notizie.

Entro pochi giorni pubblicheremo qui:

  1. il calendario delle due giornate obbligatorie per ciascun candidato,
  2. l'elenco degli ammessi al percorso selettivo,
  3. suggerimenti, spiegazioni e consigli per prepararsi bene.

Ora RIMANI IN CONTATTO CON NOI: terminato il bando pubblicheremo altre informazioni e suggerimenti utili per prepararsi bene alle due giornate del percorso selettivo. 

1° puntata: Quali sono i Progetti 18/19

Gli 8 progetti che partiranno  (probabilmente a dicembre 2018) sono (clicca sul titolo per accedere all'area download e scaricare il progetto integrale):

   L'UPO tira l'altro (5 posti) 
 

 • Vercelli - Rettorato Università del Piemonte Orientale – 2 posti
 • Novara - Presidenza Facoltà di Economia – 2 posti
 • Alessandria - Presidenza Facoltà di Scienze Politiche – 1 posto
Scarica il progetto nell'area download
 Scarica la scheda elementi essenziali del progetto
 
  CONnecting Vercelli (5 posti)


 • Informagiovani Comune di Vercelli – 2 posti
 • Ente formativo Coverfop – 2 posti
 • Scuola Comunale di Musica Vallotti – 1 posto
Scarica il progetto nell'area download
 Scarica la scheda elementi essenziali del progetto

C'è del nuovo in biblioteca (5 posti)


 • Biblioteca Civica di Vercelli, via A. G. Cagna 8 – 2 posti
 • Biblioteca Civica di Vercelli, via G. Ferraris 95  – 2 posti
 • Biblioteca Civica di Santhià  – 1 posto
  Scarica il progetto nell'area download
 Scarica la scheda elementi essenziali del progetto

  La cultura si fa in 5 (8 posti)


 • Museo Borgogna – 2 posti
 • Museo Leone  – 2 posti
 • Museo Archeologico Civico  – 1 posto
 • Museo del Tesoro del Duomo  – 2 posti
 • Ufficio Beni culturali dell'Arcidiocesi di Vercelli  – 1 posto
Scarica il progetto nell'area download
 Scarica la scheda elementi essenziali del progetto

 
   Aria Pulita  (2 posti)


 • Servizio Ambiente e Qualità urbana del Comune di Vercelli – 2 posti
Scarica il progetto nell'area download
  Scarica la scheda elementi essenziali del progetto

  Tempo di possibilità (4 posti)


 • Centro Galilei del Comune di Vercelli – 1 posto
 • Associazione Diapsi di Vercelli – 1 posto
 • Cascina Bargè – 2 posti
Scarica il progetto nell'area download
 Scarica la scheda elementi essenziali del progetto
 
   Eccoci (3 posti)


 •Politiche sociali del Comune di Vercelli – 3 posti
Scarica il progetto nell'area download
 Scarica la scheda elementi essenziali del progetto
   
   Informarsi è facile (3 posti)


 • Ufficio relazioni con il Pubblico del Comune di Vercelli – 2 posti
 • Ufficio Europe Direct del Comune di Vercelli – 1 posto
 Scarica il progetto nell'area download
 Scarica la scheda elementi essenziali del progetto

2° puntata: il percorso di selezione

Da qualche anno abbiamo introdotto una novità nel percorso di selezione. Il tradizionale colloquio individuale, che conclude il percorso e assegna le valutazioni, viene preceduto da una giornata in cui incontriamo i candidati di ciascun progetto.

la giornata di gruppo
Ci saranno alcune giornate con incontri di gruppo. Cosa succede in questa giornata?
Dopo l'accoglienza iniziale, proporremo alcune attività di dinamica di gruppo tipiche della nostra "formazione generale" di servizio civile, per offrire la possibilità a tutti i candidati di vivere un pezzo di servizio civile, confrontarsi ed esprimersi su temi che per noi sono importanti e farsi conoscere in modo non formale, specie nella propria capacità di prendere parte a cuore aperto ad un gruppo formativo.
Dopo questo momento, i candidati svolgeranno un breve Test utile al proprio orientamento personale e professionale.
Il significato e l'utilità del test verranno spiegate in una successiva mattinata, venerdì 26 ottobre, prima del colloquio finale, a tutti i candidati che vorranno: sarà un'occasione unica per essere aiutati a cogliere i propri punti di forza e debolezza, ricevendo anche - seppur in modo generale - indicazioni utili per la propria crescita dal prof. Claudio Palumbo, uno psicologo del lavoro che da diversi anni collabora con Serviziocivilevercelli.
Non possiamo scegliervi tutti ma almeno abbiamo pensato di lasciare a tutti qualche spunto importante per la propria crescita. Speriamo che tutti approfittino di questo percorso, partecipando attivamente a tutti gli incontri.

Nelle puntate successive ti parleremo dei criteri che guidano il nostro modo di scegliere i giovani di servizio civile: stay tuned!

 

3° puntata: Criteri di selezione

In questa terza puntata vogliamo portare la tua attenzione sui criteri di selezione di Serviziocivilevercelli.

«Il servizio civile non è un lavoro o uno stage. Ciò che caratterizza il servizio civile è il fatto di essere un’esperienza di impegno civico a difesa dei valori della Costituzione, svolto attraverso forme di comunicazione nonviolenta nello stile dell’animazione socioculturale.
I giovani e gli operatori di Serviziocivilevercelli hanno maturato la seguente definizione: “Serviziocivilevercelli è un’esperienza unica per i giovani di inserirsi in contesti in cui è importante prevenire o far fronte a situazioni di degrado, conflitto o diseguaglianza culturale, sociale e ambientale, animando e coinvolgendo in questo percorso di cittadinanza attiva i giovani, gli enti e i cittadini”.
Ciò che è maggiormente importante, pertanto, non sono i titoli o le esperienze tecnico-professionali ma una consapevole apertura all’apprendimento e al cambiamento personale. La selezione è orientata principalmente a valorizzare tale apertura».

Questa frase, indicata al punto 18 di ciascun progetto, è lo sfondo che anima tutto il percorso di selezione.

Esperienze e titoli di formazione sono certamente importanti. Ma abbiamo scelto di dare la giusta importanza ad altri elementi, molto più significativi perché caratterizzano il servizio civile. Qui sotto trovi la tabella che indica i 6 criteri che portano all'assegnazione finale di massimo 60 punti.
Ai primi tre criteri, che consideriamo i più importanti, viene dato anche più peso nella valutazione: per ciascuno di essi saranno assegnati fino a 12 punti.
Per valorizzare i giovani che hanno dovuto far fronte a situazioni impegnative, difficili o anche disagevoli mentre provavano a sviluppare il proprio percorso di crescita, formazione, impegno civile e lavorativo e dimostrano interesse e voglia di mettersi in gioco, è presente un criterio di "pari opportunità" che assegna sino a 8 punti.
Per i criteri che valutano invece le parti più tecniche e professionali del progetto, importanti ma meno fondamentali, assegneremo fino a 8 punti ciascuno.
L'assegnazione dei punteggi verrà stabilita al termine del percorso, tutto obbligatorio (giornata di gruppo-test e giornata del colloquio),  durante il colloquio finale.


Verifica negli altri articoli pubblicati le date in cui devi presentarti a seconda del tuo progetto!

VERCELLI GIOVANI

VERCELLI GIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
INFORMAGIOVANI

INFORMAGIOVANI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
tel. 0161 596 800
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI
Lunedì 9.30-12.30
Mercoledì 14-17
Venerdì 9.30-12.30
SERVIZIOCIVILEVERCELLI

SERVIZIOCIVILEVERCELLI

P.zza Municipio, 3 Vercelli
Tel. 0161 596 608
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.