In questa sezione potete trovare informazioni e consigli utili su molti aspetti che riguardano la salute, il benessere e la vita sociale/affettiva. 

Percorso di sostegno alla genitorialità per il trattamento di disturbi alimentari

| Romeo Valerio Antonino | salute e vita sociale
 

Sono molte le domande, i pensieri e le emozioni che provano i genitori che sono coinvolti nel disturbo alimentare del proprio figlio.

Il Centro Famiglie di Vercelli, insieme al Nuovo Centro Clinico di Torino, propone un percorso di sostegno alla genitorialità composto da 8 incontri rivolto ai genitori.
Il percorso sarà attivato al raggiungimento di minimo n. 7 famiglie/genitori.
 
è possibile iscriversi al percorso attraverso il link:
 
Il percorso inizierà il 5 febbraio 2024 in orario 18.00-19.30 ed è gratuito per coloro che sono residente a Vercelli e nei Comuni convenzionati.
Saranno svolti preventivamente dei colloqui singoli con i genitori, in cui vagliare anche l'adeguatezza dell'orario proposto.

NB: non è possibile partecipare in caso i figli si trovino in situazioni di rischio vita: in tal caso è necessario un intervento specifico associato al ricovero.

Scarpette Rosse, "E se le Donne potessero parlare?"

| Antonia Soncin | salute e vita sociale

L’iniziativa scarpette rosse simboleggia la lotta alla violenza sulle donne.

Viviamo in una società che insegna alle DONNE a difendersi dallo stupro, invece che insegnare agli UOMINI a non stuprare le Donne.

Scarpetta Rossa aps

| Romeo Valerio Antonino | salute e vita sociale

La nostra storia

L’Associazione promozione sociale Scarpetta Rossa nasce nel maggio 2014 quando un gruppo di amici decide di intraprendere un nuovo percorso per aiutare gli altri. Già attivi in altre associazioni e iniziative umanitarie, portano sempre con loro il bisogno di stare vicino alle persone che si trovano in difficoltà, anche perché hanno vissuto personalmente casi simili.

Scarpetta Rossa APS è nata con lo scopo di aiutare le donne che subiscono sempre più violenze (leggi l’articolo del Corriere delle Sera) ma anche i senzatetto e le persone disabili: l’associazione si pone l’obiettivo di creare delle case rifugio in cui le persone in difficoltà possono trovare un tetto per una notte o per periodi più lunghi. L’Associazione è attiva attualmente a Milano e provincia ma sta cercando, attraverso i volontari e la ricerca di strutture, di espandersi in tutta Italia.

 

ScarpettaRossa

La Grande Ammucc(hi)ata

| Antonia Soncin | salute e vita sociale

Tappa di Sordevolo, da Mercoledì 26 a Sabato 29 Luglio 2023.

Giornata regionale del gioco all'aperto

| Stefania Calderoni | salute e vita sociale

La "Giornata del gioco libero all'aperto" è dedicata a promuovere l'importanza della libertà di movimento e di gioco dei bambini e delle bambine che, attraverso di esso, sperimentano libertà di relazione e di pensiero, scegliendo ed orientando la propria azione secondo la loro età e la loro naturale curiosità, i proprio bisogni ed il grado di autonomia.

“Il Comune di Vercelli è lieto di accogliere l’iniziativa della Regione: sarà un’occasione per i bambini di Vercelli di passare una giornata all’aria aperta e sperimentare attraverso il gioco un contatto con la natura, – dice il Sindaco di Vercelli Avv. Andrea Corsaro – e per riunirsi e giocare tutti insieme”.

Il Comune di Vercelli, in collaborazione con la Regione Piemonte, l’Informagiovani di Vercelli, l’Associazione Itaca e la Cooperativa Sociale Start, organizza giochi e attività.

Il programma della giornata prevede giochi di logica, a percorso, di squadra, giochi cooperativi e giochi da tavolo, il tutto coordinato da animatori e animatrici della Cooperativa Sociale Start.

“Per la prima edizione si è individuata come sede dell’iniziativa Parco Camana, già frequentato da molto bambini e famiglie della città – dice l’Assessore alle Politiche giovanili Emanuele Pozzolo – e si è scelto come simbolo dell’iniziativa una girandola, che ben rappresenta la libertà e leggerezza tipica dei bimbi”.

Non aver paura di essere ascoltato!

| Stefania Calderoni | salute e vita sociale

Spesso nella vita frenetica di tutti i giorni diventa difficile ascoltare gli altri ed essere ascoltati, ma per fortuna molti specialisti si impegnano a dedicare il loro tempo all'ascolto. Oggi sul territorio è sempre più radicata la presenza di servizi dedicati all'ascolto psicologico.

L'ASL di Vercelli mette a disposizione un servizio di psicologia presso la Piastra Polifunzionale dell'Ospedale Sant'Andrea - Largo Giusti 13

Per prenotazioni e informazioni telefonare al numero 0161 593676 - il lunedì dalle ore 9.00 alle 11.00 e il giovedì dalle ore 14.00 alle 16.00

Il Policlinico di Monza ha istituito uno sportello di ascolto psicologico, online e telefonico, attraverso il quale una psicologa sarà a disposizione di tutti gli adolescenti che ne vorranno usufruire.

Il servizio è totalmente gratuito ed effettuato in maniera anonima.

È possibile contattare la psicologa ai seguenti recapiti:

  • TEL. 039 2810249 – il giovedì dalle 15.30 alle 17.30
  • EMAIL. This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Body and Soul

| Stefania Calderoni | salute e vita sociale

Il 19 novembre 2022, all’interno dello Spazio Gioin (Via Laviny 67) verrà inaugurato il progetto fotografico “Body And Soul”, curato dal fotografo Stefano Scherma con il patrocinio di Mi Nutro di Vita, Associazione no-profit che da più di dieci anni si batte in un’opera d’informazione, supporto e sensibilizzazione sulle Malattie del Comportamento Alimentare in tutto il territorio nazionale e che dal 2021, grazie all’impegno del Comune di Vercelli e in sinergia con l’ASL, ha attivato uno sportello gratuito nella città.

Il progetto tratta il tema della malattia su soggetti maschili, un mondo ancora poco conosciuto e stigmatizzato. Il fotografo costruirà un percorso fatto di immagini per raccontare la vita, le emozioni e le sensazioni dei protagonisti, entrando nella loro quotidianità̀ e mostrando come la malattia non sia né una questione esclusivamente femminile, come veicolato dall'immaginario collettivo, né una questione estetica legata al peso corporeo.

La mostra, finanziata dalla Cooperativa Start, è sviluppata da Mi Nutro di Vita in collaborazione con il Comune di Vercelli nell’ambito del progetto “LAI.V - Laboratori di Animazione e Innovazione - Vercelli”, cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale a valere sul Fondo per le politiche giovanili - anni 2020 e 2021 e promosso da Anci, con l’intento di creare uno spazio dedicato ai giovani e favorire la partecipazione civica.

 

L’inaugurazione della mostra (accesso libero fino ad esaurimento posti - consigliata prenotazione: compila il modulo) si terrà alle ore 17.30 del giorno 19 novembre, in presenza dell’assessore alle Politiche giovanili ed Onorevole Emanuele Pozzolo, dell’artista, del Presidente di Mi Nutro di Vita Sebastiano Ruzza e della giornalista Sabrina Falanga.

Il progetto fotografico rimarrà esposto fino a sabato 26 novembre 2022 e sarà visitabile liberamente tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Durante la settimana saranno inoltre organizzati su prenotazione incontri rivolti alle scuole superiori del territorio. Giovedì 24 novembre alle ore 17.30 si terrà invece un incontro rivolto alle famiglie che vedrà coinvolti anche i professionisti dell’ambulatorio di psicologia dell’Asl di Vercelli.

Ulteriori informazioni sulla mostra sono disponibili sul sito Vercelligiovani.it o contattando l’Informagiovani (tel. 0161 649354) o il gruppo giovani del centro (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.).

Via Laviny 67, Vercelli
tel. 0161 649354
379 101 5881
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Via Laviny 67, Vercelli
tel. 0161 649354
379 101 5881
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Via Laviny 67, Vercelli
tel. 0161 649354
379 101 5881
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

ORARI:  Lunedì 9-12 / 14-16:30  |  Martedì 9-12  |  Mercoledì 9-12 / 14-16:30  |  Venerdì 9-12  (in altri orari su appuntamento)